La Tracciatura del Campo di Gioco

Tracciare il campo è operazione obbligata e spesso laboriosa che comporta l’impiego di molto tempo e operazioni non sempre facili da eseguire.

Ogni Associazione deve sempre misurarsi con:

  • il terreno di gioco che ha a disposizione
  • l’attrezzo per tracciare
  • la vernice da utilizzare
  • le condizioni climatiche al momento della tracciatura
  • l’addetto alle operazione di segnatura
  • le risorse economiche

Un’operazione in apparenza banale ma importante: un campo ben segnato non è solo una questione di estetica, ma riflette anche lo stato di salute di una Associazione Sportiva.

I TERRENI DI GIOCO SONO:

  • con manto perfettamente erboso in tutte le stagioni dell’anno
  • con manto erboso con chiazze di terra più o meno presenti in alcune aree
  • con manto erboso solo in alcune stagioni dell’anno
  • con manto spelacchiato
  • in terra
  • in sabbia
  • in erba sintetica

PER OGNI TIPO DI TERRENO SI DEVE UTILIZZARE UNA MACCHINA TRACCIARIGHE IDONEA ED UNA VERNICE ADATTA per avere un buon risultato e non sempre il portafogli lo permette.

Il più delle volte però non si ha la conoscenza di ciò che offre il mercato e ci si affida al negoziante o al venditore di turno e si sceglie quello che costa meno, indipendentemente dal risultato che si otterrà e con quali fatiche si otterrà.

Qui potrete trovare una gamma di prodotti, dalle macchine tracciarighe  alle migliori vernici ecologiche che rispettino l’ambiete e mantengano il campo in salute, il tutto a prezzi imbattibili.

Ordinate online, in poco tempo avrete i prodotti direttamente al vostro domicilio.

Consegne gratuite in tutta Italia.

Tracciailcampo è un marchio SportWeb